Seleziona una pagina

In Italia esiste la Legge 68/99 per le Categorie Protette.

L’articolo 1 della Legge 68/99 recita: “La presente legge ha come finalità la promozione dell’inserimento e dell’integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato”.

Per ulteriori informazioni clicca qui!

Certo in Italia esiste questa legge ma basta andare a vedere gli annunci pubblicati dalle Agenzie per il Lavoro per rendersi conto quanto la realtà sia distante dalla Normativa: nei requisiti il “Livello d’inglese fluente B2” o la “Capacità di lavorare sotto pressione”  sono delle richieste assurde per qualsiasi disabile.

Questo è solo uno dei tanti esempi di richieste di lavoro inaccettabili.
Quale disabile mentale ha le competenze e le conoscenze richieste dagli annunci?
Si potrebbe pensare che questa sia soltanto una strategia per essere apparentemente in regola.

Font size
Contrast